I DATI DEL VIMINALE

Piemonte la seconda regione che accoglie più migranti

Dopo la Lombardia con il 13 per cento c'è la nostra regione che si attesta a quota 8%. Rispetto a un anno fa il numero di ingressi in Italia è aumentato di quasi il 50%

ROMA. Secondo i dati aggiornati del Viminale, dall'1 gennaio a oggi sulle coste italiane sono sbarcati 9.456 migranti, il 43,51% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso (6.589) e il 21,68% in più rispetto allo stesso periodo di due anni fa (7.771).

Al momento i migranti accolti nel nostro Paese sono 176.006, di cui 138.011 presenti nelle strutture temporanee, 13.474 nei centri di prima accoglienza, 804 negli hotspot e 23.717 nel circuito Sprar (Sistema protezione richiedenti asilo rifugiati). La regione che ne ospita di più resta la Lombardia (il 13%), ma il Piemonte è al secondo posto (8%) assieme a Veneto, Lazio, Campania e Sicilia con la stessa percentuale, mentre subito dopo ci sono Emilia Romagna (7%), Toscana (7%) e Puglia (7%).

Categoria:

Regione: