INIZIATIVE

Forum dell'economia islamica, l'aggregazione passa dal lavoro

Dal 6 al 7 marzo la terza edizione del Tief, il Turin islamic Economic Forum. Un appuntamento che porterà in città esponenti della finanza e dell'economia dei Paesi arabo-islamici che operano a livello mondiale: spunti interessanti anche per l'integrazione

TORINO. Si svolgerà dal 6 al 7 marzo la terza edizione del "Turin islamic Economic Forum" (Tief 2017).

L'appuntamento porterà nel capoluogo piemontese esponenti della finanza e dell'economia dei Paesi arabo-islamici operanti a livello mondiale. Obiettivo principale del Tief 2017 è quello di offrire a rappresentanti di istituzioni e a imprese italiane, europee e del mondo islamico, la possibilità di approfondire la conoscenza delle potenzialità e delle opportunità offerte a Torino e in Piemonte, al fine di favorire investimenti e lo sviluppo economico del territorio.

Nel corso della "due giorni" si parlerà, tra l'altro, dell'utilizzo della finanza islamica per innescare processi di inclusione sociale nelle periferie e per favorire l'internazionalizzazione delle piccole e medie imprese piemontesi, in particolare nei settori energie rinnovabili, biotech e aerospazio.

Tra gli altri temi oggetto di confronto, attenzione verrà data all'evoluzione della normativa e del ruolo del legislatore in materia di neutralità fiscale.

Categoria:

Regione: