RICETTE ELETTE

Gnocchi indimenticabili pronti in pochi minuti: che sorpresa!

gnocchi
Volete cucinare con noi? Seguiteci, provate e siamo certi che ci ringrazierete. Fateci sapere scrivendo a: torino@cq24.it

Vi capita alle volte di non avere un piatto forte per un pranzo o per una cena? In Italia ce ha caviamo abbastanza bene se cuciniamo un super primo piatto. Una volta sarà un gran risotto, una volta le lasagne, una volta gli agnolotti (dei quali vi parlerò  presto) una volta possono essere questi gnocchi. Provateli, date loro una possibilità e non mi stupirei se diventassero un cavallo di battaglia anche vostro. Presentano un incommensurabile vantaggio per chi lavora e ha magari poco tempo da dedicare alla cucina e al suo riordino: non dovremo lavare altro che la ciotola nella quale li si prepara; bello eh?
 
L'unica accortezza è avere un'oretta di tempo per far riposare l'impasto ma per il resto sono rapidissimi.
 
1 uovo intero
30-40 gr pane grattugiato
350-400 farina 0
Sale pepe noce moscata un po' di acqua e un po' di latte per arrivare ad ottenere un impasto consistente da poter prendere a cucchiaiate.
Far riposare per un'oretta dicevo appunto.
Poi col cucchiaio bagnato si prende una porzione di impasto tuffandolo in acqua bollente, una cucchiaiata alla volta uno ad uno. Si fanno cuocere finché non vengono a galla.
Si servono con burro nocciola e scagliette piccole di parmigiano fontina o scamorza.

di RENATA DANIELI

Regione: