ASTI

Scappa a folle velocità, inseguita e arrestata

Una cinquantenne non si ferma all'alt. Per lei accuse di tentato omicidio, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Notata in un parcheggio mentre urtava altre auto. È risultata negativa al test dell'alcol

ASTI. Non si è fermata all'alt della polizia, fuggendo a tutta velocità per le vie del centro di Asti e cercando più volte di investire gli agenti.

Una donna di circa cinquant'anni è stata arrestata per tentato omicidio, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. La donna era stata notata da alcune persone mentre a bordo del suo furgoncino, all'interno di un parcheggio, stava urtando alcune auto in sosta.

Quando gli agenti le hanno chiesto patente e carta di circolazione, ha ingranato la marcia percorrendo ad alta velocità le vie trafficate del centro. La folle corsa è terminata dopo un lungo inseguimento, anche grazie alla collaborazione della polizia municipale. La conducente, trasportata in ospedale per gli accertamenti del caso, è risultata negativa all'alcol test e non avrebbe assunto sostanze stupefacenti.

Categoria:

Regione: